BIOTECNOLOGIE VERDI

Condividi

slide_verde

Green biotech (biotecnologie verdi) o biotecnologie agro-alimentari

Le green biotech sono il settore delle biotecnologie che si occupa dei processi agricoli e agro-alimentari: comprendono tutte le applicazioni collegate all’agricoltura, come la sintesi di biofertilizzanti e biopesticidi in grado limitare l'impatto sull’ambiente senza ridurre la propria efficacia.

Le biotecnologie verdi non riguardano solo le piante per uso alimentare.

Per quello che riguarda il settore alimentare le biotecnologie innovative hanno consentito un rapido sviluppo di nuovi metodi diagnostici che permettono il controllo della qualità e dello stato di conservazione degli alimenti.

Nel dosaggio di contaminanti chimici e biologici negli alimenti, vengono infatti impiegati sostanzialmente tre tipi di test: enzimatici, immunologici e a sonde nucleiche. Tra gli esempi, il test enzimatico che permettere di determinare i residui di insetticidi presenti sui vegetali, o quelli per la valutazione della freschezza del pesce o di altri alimenti deperibili quali la carne e il pollo. O, ancora, test immunoenzimatici per il rilievo delle tossinfezioni e adulterazioni alimentari e per la diagnostica di agenti infettivi o infestivi negli alimenti (presenza di ormoni, antibiotici, enterotossine, aflatossine, microrganismi patogeni nel latte, nella carne, nelle uova).


<< Torna indietro